Recensione Yamaha MX 49/61/88

Yamaha MX 49-61-88

Yamaha MX è una tastiera che viene distribuita in 3 versioni:

MX 49: Con 49 tasti non pesati (synth action)
MX 61: con 61 tasti non pesati (synth action)
MX 88: con 88 tasti pesati (hammer action)

Diciamo subito che si tratta di un synth adatto sia per lo studio di registrazione ma anche per il live (e non è sempre facile trovare tastiere che si prestino all’applicazione in questi due differenti utilizzi).

Tra le caratteristiche che lo rendono uno strumento molto versatile troviamo:

Strumento molto leggero (l’MX 61 pesa soltanto 3,8 kg!). Prezzo economico (l’MX 61 si può acquistare attorno ai 500,00 euro).

Utilizzo facile ed intuitivo (pulsanti Categorie di suoni, pulsante Split, pulsante Layer, Transpose, Tempo, tutti a portata di mano, ottimo per esibizioni live)

Dotato di scheda audio integrata che consente una connessione al pc mediante USB bidirezionale e davvero comoda.

Dotato di AUX IN (mini jack stereo)che permette di collegare allo strumento un lettore mp3, un tablet o uno smartphone per poterne ascoltare il suono e/o per poter suonare su una base o pattern ritmico preregistrato (nota: il suono proveniente dall’ AUX IN esce direttamente dalle uscita cuffia e dal main out ma non può essere inviato al pc mediante USB. Il volume dell’AUX IN non può essere regolato dalla tastiera).

Dotato di porta USB che permette di inserire una chiavetta USB e leggerne/scriverne i contenuti, in particolare è possibile riprodurre file MIDI (solo formato 1), file audio (solo formato .wav). e’ inoltre possibile caricare e salvare tutte le impostazioni della tastiera (performance, voice etc etc).

4 potenziometri permettono di regolare in tempo reale 12 impostazioni differenti come il volume, pan, reverbero, cutoff, chorus etc etc.

La serie MX contiene più di 1000 voci derivate direttamente dalla famosa Yamaha MOTIF XS dai suoni acustici realistici come: pianoforte, pianoforte elettrico, archi batterie fino a suoni complessi di sintesi a 8 elementi. MX ha tutte le voci preferite della Motif XS a portata di mano.

L’MX ha anche un’interfaccia semplificata per una selezione pratica immediata di tutte le voci. La Selezione delle Categorie di nuova concezione rende più facile che mai ricercare e trovare le voci. È anche possibile modificare e memorizzare i propri suoni e le proprie performance.

Ogni Performance contiene non solo i tre suoni descritti in precedenza, ma tutte le impostazioni per un utilizzo immediato di 16 strumenti che possono essere richiamati al volo premendo uno dei 16 pulsanti!

È possibile passare da un suono ad un altro dei 16 senza avvertire il famigerato “taglio del suono”. Con 128 note di polifonia vi sono un sacco di note per riprodurre anche le sequenze più dense del tuo DAW.

Queste caratteristiche rendono MX la soluzione perfetta sia per le prestazioni dal vivo che per la riproduzione in tempo reale delle tracce MIDI DAW.

SUPPORTO DAW

Con la tastiera viene fornito il codice di licenza per una versione limitata ma completamente funzionale di Cubase AI ed altri utili software e plugin.

DIMENSIONI E PESO

MX 61
Larghezza 984 mm
Altezza 112 mm
Profondità 299 mm
Peso 4.8kg

MX 49
Larghezza 830 mm
Altezza 91 mm
Profondità 298 mm
Peso 3.8kg


Come fare a… domande e risposte (Guida rapida e trucchi)

SALVATAGGIO PERFORMANCE E VOICE (Consultare il manuale a Pag 33 del Manuale di istruzioni in .pdf)

ATTENZIONE:

  • Quando salvo una performance essa viene sovrascritta.
  • Quando salvo una voice viene invece inserita in una delle 128 User Voice.

SALVATAGGIO DELLE IMPOSTAZIONI (Salvataggio delle impostazioni in una memoria flash USB).

È possibile salvare su una memoria flash USB tutti i dati della memoria utente, contenente le performance, le voci utente create e le impostazioni Utility, sotto forma di file “All” (estensione: .X5A).

Pag 36 del manuale di istruzioni


MEMORIZZAZIONE delle impostazioni modificate.

Se si è soddisfatti del risultato, è possibile memorizzare le impostazioni definite nella memoria interna sotto forma di performance, così da poterle richiamare dopo aver spento lo strumento.

  • Premere [STORE], quindi premere [ENTER].
  • Infine, premere [INC/YES] per memorizzare le impostazioni in Performance 1.

NOTA Per istruzioni dettagliate sull’operazione di memorizzazione, vedere la sezione “Memorizzazione della performance” (pagina 33).


SPEGNIMENTO AUTOMATICO

  • Per DISATTIVARE la funzione di spegnimento automatico, spegnere lo strumento tenendo premuto il tasto più grave della tastiera. Viene brevemente visualizzato il messaggio “Auto power off disabled”.

RICHIAMARE RAPIDAMENTE UN NUMERO DI PERFORMANCE

Added a “Performance Direct Select” function in which you can switch the Performance number directly by pressing the [SHIFT] button and the Voice Category button simultaneously in the Performance Select display. While this function is enabled, you can change the performance number simply by pressing the Voice Category button, without needing to press the [SHIFT] button.


INCREMENTARE O DIMINUIRE I VALORI 10 ALLA VOLTA:

Per i parametri con intervalli di valore molto ampi, tenere premuto il pulsante [SHIFT] e premere contemporaneamente il pulsante [INC/YES] per aumentare il valore di 10 unità per volta. Per diminuire il valore di 10 unità per volta, tenere premuto il pulsante [SHIFT] e premere contemporaneamente il pulsante [DEC/NO].


SONG DEMO

  • Premere [FILE] e [UTILITY] contemporaneamente. Viene richiamata la schermata DEMO.
  • 2 Ruotare il dial [DATA] per selezionare una song demo.
  • 3 Premere F/ K per riprodurre la song demo. Viene avviata la riproduzione della song demo attualmente visualizzata nella schermata.

IMPOSTAZIONE DELLE NOTE (es. SPLIT, LAYER)

Se si preme un tasto, è possibile impostare il valore della nota per il parametro del punto di splittaggio (pagina 20).

Per impostare il punto di splittaggio desiderato, tenere premuto [SPLIT] e premere il tasto corrispondente (solo se [SPLIT] è attivato; la spia si accende).


USO DELLA FUNZIONE “KEY ON START”

La funzione Key On Start avvia automaticamente un pattern ritmico quando si preme un tasto della tastiera. È molto utile nelle esibizioni dal vivo poiché consente di suonare la tastiera e avviare immediatamente il pattern ritmico. Sono disponibili alcune performance impostate automaticamente in standby per la funzione Key On Start.

In questo caso, è possibile utilizzare automaticamente la funzione Key On Start suonando la tastiera.
Per le altre performance, attivare la funzione come descritto di seguito:

  • 1 Tenere premuto (Stop) e premere (Play/Pause).
  • La spia (Play/Pause) lampeggia lentamente e la performance selezionata viene impostata in
    standby per la funzione Key On Start.

Disabilitare la funzione Key On start <<<
Alcune performance hanno il pattern ritmico abilitato di default. Segui questi steps per impostare su OFF il play mode del pattern ritmico:

1) Caricare la Performance premendo il pulsante di selezione [Numero di Performance] quindi utilizza il [Dial] o [Inc/Yes], [Dec/No] pulsanti.
2) Premere il pulsante [Rhythm Pattern].
3) Scorri verso il basso con i pulsanti [freccia Su/giù] fino alla voce ‘AutoKeyOnStart’.
4) Impostare su ‘Off’
5) Per finire premere [Store] quindi [Enter] e [Inc/Yes] per salvare le modifiche alla Performance.


SETUP DEL FOOT CONTROLLER (in alcuni casi i pedali sono dotati di un pulsantino che ne inverte la polarità. Provare ad effettuare dei test al fine di accertarne il corretto funzionamento).

1) Per controllare il volume (con il pedale) o altro parametro (es. Modweel):

  • Andare in Utility
  • Andare al punto 3 “Controller” [premere enter]
  • Assegnare il tipo di controllo alla voce “FC1”

2) Per controllare il volume (con il pedale) di una delle due parti:

  • Selezionare la parte
  • Andare in “EDIT” quindi “Part” [premere enter]
  • Andare al punto 4 “Receive switch” ed impostare ad esempio il “Volume” su on/off oppure il “Sustain”.

In questo modo potrò controllare, con il pedale, il volume di una singola parte (es. quando utilizzo il pianoforte sulla parte 1 ed i violini sulla parte 2).


Risorse

FORUM:
https://yamahasynth.com/forum/categories/listings/mx

FAQ:
http://faq.yamaha.com/us/en/category#/?current_cat_id=10623&current_page_id=1&sort=&type=

SOFTWARE EDITOR:
Nel seguente sito si possono trovare alcuni software a pagamento che possono essere testati in una versione limitata. accedere al sito quindi scorrere la pagina verso il basso fino a raggiungere la sezione XF/XS Tools Complete Pack version 2.5.0: http://www.jmelas.gr/motif/bundle.php

Nel seguente sito è possibile scaricare un ottimo editor, completamente gratuito, che permette di modificare e personalizzare le 128 performance utilizzando un pc: http://vycromx.com/

YC-3B MANUAL:
https://usa.yamaha.com/files/download/other_assets/6/323556/yc-3b_en_om_a0.pdf

FREE VST PLUGIN:
http://blog.landr.com/best-free-vst-plugins-2016/

Una tastiera musicale può essere un apprezzatissimo regalo per chi ama questo strumento musicale!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.